FAQ su Stage & Co.

FAQ – Frequently Asked Questions
Domande e risposte relative ai CFU per Stage ed Attività Alternative LAM

L’elenco delle domande (assieme al relativo Documento FAQ) verrà periodicamente aggiornato.
Indice degli argomenti:

  1.    STAGE
  2.    STAGE E TESI DI LAUREA
  3.    ATTIVITA’ ALTERNATIVE ALLO STAGE
  4.    ACERTAMENTO ABILITA’ LINGUISTICHE
  5.    PRATICANTATO PER CONSULENTI DEL LAVORO
  6.    MODALITA’ DI CONSEGNA DEL MODULO PER L’ASSEGNAZIONE DEI CFU
  7.    VERBALIZZAZIONE DEI CFU PER STAGE E SEMINARI
  8.    ESAMI A SCELTA (12 CFU)

1.   È possibile proseguire lo stage oltre le ore previste (150 ore per 6 CFU)? Se sì, i CFU accreditati rimangono comunque 6?
Siccome il Piano di Studi LAM prevede l’accreditamento di massimo 6 CFU per stage o attività alternative, eventuali crediti eccedenti ottenuti tramite stage (svolgendo ad esempio più stage e/o uno stage che duri più di 150 ore) non possono essere inseriti nel piano di studi, né possono sostituire i crediti da ottenere tramite specifici insegnamenti (neppure i 12 CFU previsti per insegnamenti a scelta libera).

2.   Se volessi collegare la mia tesi di laurea ad uno stage, come dovrei comportarmi?
Per lo svolgimento della tesi di laurea occorre innanzitutto individuare un docente di LAM che accetti di svolgere il ruolo di supervisore. Sarà lo stesso docente a valutare se è possibile collegare la specifica tesi di laurea ad un’attività di stage, sia che questo sia già concluso, in corso o (preferibilmente) debba ancora iniziare. In ogni caso, per ottenere i 6 CFU relativi allo stage, occorre attivarlo tramite il COSP.

3.   Ho letto della possibilità di ottenere dei CFU tramite una relazione scritta sulla propria attività lavorativa o di volontariato. Anche nel caso di stage è necessario?
Per ottenere fino a 6 CFU attraverso uno stage non occorre scrivere alcuna relazione, ma solo compilare i moduli e il questionario finale richiesti dal COSP. In alternativa allo stage, si possono ottenere fino a 6 CFU attraverso varie tipologie di attività, fra cui un’esperienza di lavoro o di volontariato di almeno 6 mesi. In questi casi occorre preparare una relazione scritta per ottenere dei crediti, seguendo le apposite LINEE GUIDA per le relazioni sulle attività alternative allo stage di LAM.

4.   È possibile ottenere la convalida di 3 CFU per attività alternative tramite la certificazione inglese FIRST del Cambridge (livello B2)?
Il livello B2 in inglese è sufficiente per ottenere 3 CFU per tutti gli studenti immatricolati entro l’a.a. 2015-2016. Per gli studenti immatricolati successivamente è richiesto invece un livello C1 (corrispondente alla certificazione CAE del Cambridge), come specificato alla pagina Accertamento Conoscenze Linguistiche. Per qualsiasi informazione relativa alla convalida di certificati linguistici esterni o all’effettuazione di test di lingua presso la nostra università occorre contattare l’apposito Servizio Linguistico dell’Ateneo di Milano (SLAM).

5.   La nostra Università possiede una convenzione riguardante il praticantato necessario per sostenere l’esame di stato ed entrare nell’albo dei Consulenti del Lavoro?
A partire dall’a.a. 2016-2017, la nostra università ha attivato una convenzione con l’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Milano per facilitare l’accesso alla professione. Infatti, sulla base della normativa introdotta dalla Legge n. 27/2012, i primi 6 mesi (dei 18 necessari) per l’accesso alla professione può essere svolto in concomitanza con gli studi universitari sotto forma di stage. Per ulteriori informazioni contattare direttamente il servizio COSP dopo aver visionato l’apposita pagina Tirocinio in Consulenza del Lavoro.

6.   Come posso consegnare i moduli per il riconoscimento CFU alla referente Stage e attività alternative?
Sono previste varie modalità di consegna dei moduli di riconoscimento per Stage (scaricabile qui: Modulo CFU Stage) e per Attività alternative come i Seminari LAM, un’esperienza di lavoro, volontariato ecc. (Modulo CFU Attività Alternative) alla referente, Prof.ssa Franca Maino:
–    
Invio via mail (a franca.maino@unimi.it) del modulo compilato (meglio se in versione pdf);
–    
Consegna cartacea del modulo compilato lasciandolo nella cassetta della posta (si trova al primo piano, prendendo l’ascensore di fianco al bar di Facoltà);
–    
Consegna a mano del modulo compilato in orario di ricevimento.
Si ricorda che è importante specificare alla referente il numero di CFU richiesti.
Per i soli moduli di riconoscimento dello stage va anche compilato il questionario finale richiesto dal COSP, disponibile su Unimia nella pagina Almago > I tuoi tirocini > Storico.

7.   Quanto tempo è necessario perché vengano verbalizzati i CFU relativi a Stage ed attività alternative? E i CFU dell’Accertamento Competenze Informatiche?
La referente per le attività alternative allo stage (Prof.ssa Franca Maino) approva l’attività svolta dallo studente, sia essa uno Stage o una attività alternativa, dopodiché la Segreteria Studenti verbalizza i CFU sul portale UNIMIA con giudizio di approvazione, ovvero senza il voto in 30esimi.
Per i Laureandi il caricamento dei CFU è effettuato con priorità e sempre in tempo rispetto alle scadenze per laurearsi (per info: Sessioni di Laurea). Per gli altri studenti il caricamento avviene con tempi definiti dalla stessa Segreteria Studenti. In linea generale i tempi di caricamento si aggirano intorno ai 30 giorni lavorativi. Gli studenti sono quindi invitati ad evitare di contattare la referente stage (Prof.ssa Franca Maino) prima di un mese dalla consegna dei moduli alla referente. 
Per la verbalizzazione degli esami ACI – Accertamento Competenze Informatiche – la procedura di verbalizzazione è automatica da parte della Segreteria Studenti e i tempi sono di circa 30-40 gg (Procedura CFU ACI).

8. I 12 CFU che si acquisiscono attraverso “Insegnamenti a Scelta” hanno qualche limitazione?
Gli insegnamenti a scelta rientrano tra gli “Insegnamenti facoltativi” e sono quindi selezionabili tra tutti gli insegnamenti attivi di UNIMI. Possono essere sostenuti in qualsiasi anno di corso a discrezione dello studente per quanto riguarda le tempistiche. Lo studente deve conseguire 12 CFU. Qualora lo studente selezionasse due insegnamenti che superano i 12 CFU, ad es. 6 + 9 CFU, non vi sarà nessuna limitazione. Attenzione invece a non selezionare insegnamenti da 3 CFU e da 6 CFU: sotto i 12 CFU non verrà infatti approvato il piano di studi da parte delle Segreterie Studenti Piano di Studio LAM.

 

       Vuoi proporre altre domande da inserire nel documento FAQ?
Scrivi a infolam@unimi.it

Ricorda che nella maggior parte dei casi le domande sollevate dagli studenti LAM trovano facilmente risposta nelle pagine http://www.lam.unimi.it/laboratori-stage-co/ e in particolare all’interno del Regolamento per attività alternative allo stage LAM. Consultare regolarmente il sito permette di tenersi aggiornati rispetto alle opportunità di stage e attività alternative proposte via via durante l’anno accademico.